Sanatoria gioco d’azzardo: Ecco gli operatori

sanatoria gioco d'azzardo

Forse lo Stato si sta ancora domandando se le “sanatorie” relative ai Ctd sia stata o meno un’operazione positiva. I punti di raccolta che hanno accettato di “sanarsi” non sono stati poi tantissimi, mentre tanti ancora sono quelli che non hanno aderito, oltre alla nascita, naturalmente di ulteriori Ctd…. illegali e non “sanati”. Oltre a queste considerazioni “personali” dello Stato, bisogna anche prendere atto che la “rete legale dei Ctd sanati” non è stata ancora attivata e ci si domanda perché. Si è fatto di tutto per regolarizzare questi centri, per toglierli dalla concorrenza al gioco pubblico lecito e poi… la si lascia lì in stand by. Naturalmente, questa situazione non è sfuggita a qualche politico che l’affronta, si spera in buona fede e non come solitamente fanno i politici, per raccogliere consensi da parte dei cittadini, sopratutto di quelli che non vedono di buon occhio il gioco d’azzardo e di tutto ciò che vi gravita attorno.

Si cerca, quindi, di valutare il parallelismo messo in campo da questo politico, parallelismo tra “macchine in doppia fila” e mancato completamento dell’attivazione della rete “sanata”. Maurizio Ughi, questo è il nome di colui che affronta questa questione, fa osservazioni che, senza ombra di dubbio, vale però la pena di valutare. Ughi chiede di guardare la “sanzione” non come tale, ma bensì come una tariffa straordinariamente “a buon mercato”. E di scoprire, poi, che lo Stato ha dato una sanzione a buon mercato per “azioni riprovevoli” (leggasi raccolta scommesse senza autorizzazione). Ma in questo caso potrebbe veramente far riflettere su ciò che non si deve fare oppure farebbe recepire la “sanzione” unicamente come una proposta a buon mercato?

Certamente, è una bella domanda questa! Invece, forse, la sanzione elevata dallo Stato potrebbe persino sembrare ridicola: il contesto è quello che regola l’azione e la reazione. L’azione è quella che ha posto in essere lo Stato con la sanatoria, mentre la reazione è quella del Ctd sanato che coglie la sua possibilità. Opportunità a buon mercato che risolve un “grosso problema” a bassissimo costo. Quindi, chi sbaglia? Dal nostro punto di vista, quello di chi scrive, è certamente lo Stato che “sanziona”, ma poi non completa l’operazione e non provvede all’attivazione della rete dei punti di raccolta dei bookmaker che hanno richiesto la sanatoria. L’ammenda per il mancato allacciamento alla rete legale è di 50 euro mensili  e questo consente di continuare a “fare affari al di fuori delle regole” e della legalità.

Certamente il gioco è assai conveniente: si pagano 50 euro al mese, si fa business interessante, non si vedono sanzioni accessorie né sono, allo stato previsti, decadenze della concessione. Prendersela con chi, piano piano sta cercando di arrivare all’obbiettivo di un traguardo legale e definitivo non sarebbe giusto, e sarebbe anche un atteggiamento molto superficiale. Non sarebbe invece il caso di domandare alle menti che ci governano come possano avere studiato una sanatoria che comporta una sanzione talmente insignificante da poter rappresentare un’opportunità e non certo una punizione? Chissà se ci sarà qualcuno che risponderà a questa domanda innocua, ma che tanto rappresenta lo Stato quando si parla del mondo del gioco d’azzardo.

Pubblicato il: 22 aprile 2016 alle 16:25 - Autore: Braha Yona

I Migliori Casino Online legali AAMS

Casino Recensione Mobile Visita
paddy power casino logo
Paddy Power
20€ Gratis + 1000€
attivo su mobile
Visita
betway casino logo
Betway Casino
10€ Gratis + 1000€
attivo su mobile
Visita
casino planet logo
Casino Planet
10€ Gratis + 300€
attivo su mobile
Visita
titanbet casino logo
Titanbet Casino
15€ Gratis + 1000€
attivo su mobile
Visita
voglia di vincere logo
Voglia di Vincere
27€ Gratis + 500€
attivo su mobile
Visita
888 casino logo
888 Casino
88€ Gratis + 500€
attivo su mobile
Visita
starcasino logo
StarCasinò
25€ Gratis + 1000€
attivo su mobile
Visita
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
attivo su mobile
Visita
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
attivo su mobile
Visita
paddy power casino logo
Eurobet Casino
100% Fino a 500€
attivo su mobile
Visita
paddy power casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
attivo su mobile
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
attivo su mobile
Visita
starvegas casino logo
Starvegas Casino
20€ Gratis + 200€
attivo su mobile
Visita
betfair casino logo
Betfair Casino
200% Fino a 200€
attivo su mobile
Visita
sisal casino logo
Sisal Casino
100% Fino a 555€
attivo su mobile
Visita