Si parla ancora del famoso distanziometro da luoghi sensibili

distanziometro gioco d'azzardo

Da qualche tempo a questa parte, non si fa che parlare del mondo del gioco in politica: gioco sì, gioco no, gioco forse… Poi, sono stati “sfornati” regolamenti e restrizioni a più non posso e questo settore ha dovuto subire “e sta  subendo” tutto ciò che lo Stato (indirettamente e tacitamente) ha consentito alle Regioni ed ai Comuni. Certamente, la vita per tutto il gioco è stata difficile ed ecco per quale motivo vengono poste così tante speranze nella Conferenza Unificata che si dovrebbe tenere entro aprile, così come da disposizioni della Legge di Stabilità del 2016. Intanto, è giocoforza per coloro che si occupano ed investono in attività ludiche, “sottostare” a ciò che viene importo, che siano orari di accensione delle apparecchiature da intrattenimento, distanze dai luoghi sensibili che sono sempre di più e del modo più disparato, oppure dislocazioni in periferie che certamente non consentono quegli accessi e quei guadagni che ogni operatore od imprenditore desidera.

Ma, tutti gli addetti sperano in cuor loro, che questa “triste vita degli operatori del gioco” vada a terminare bene e, anche se il gioco verrà diminuito come presenza sul territorio, si spera avrà un avvenire sostenibile e, sopratutto, tranquillo. Quindi, si potrebbe dire, che di buon grado sopportano ciò che viene ancora imposto, con tanta rassegnazione e speranza. Si vuole parlare in queste righe, della delibera del Consiglio Comunale di Alba che vara un ulteriore distanziometro per le sale da gioco, diverso da quello delle apparecchiature che vengono installate e locate all’interno dei locali pubblici… tanto per creare ancora più confusione nelle varie gestioni delle attività e forse anche per creare una sorta di concorrenza.

Indubbiamente, questa delibera farà discutere perché dispone il divieto di apertura di sale da gioco e sale scommesse a meno di 150 metri dai luoghi sensibili, senza prendere provvedimenti nei confronti, come detto qualche rigo più sopra, degli apparecchi installati nei locali pubblici. Questo comporta, senza ombra di dubbio, una sostanziale differenza di trattamento da quanto previsto dalla quasi totalità dei regolamenti comunali in essere emessi in questo settore. Non è che per il gioco… manchino le differenze di trattamento e le relative disquisizioni, ma questo sembra, almeno agli operatori di Alba, una sorta di sopruso difficile da digerire.

Infatti, in conseguenza di questa delibera, il parere di un consigliere dell’opposizione è risultato contrario tanto che aveva proposto di estendere il distanziometro anche a bar e tabaccherie, ma non ha ottenuto alcun successo in quanto ha avuto risposta che l’emendamento avrebbe potuto creare problemi di ricorsi. Il parere, invece, del consigliere “arrabbiato”, è che il Comune non abbia avuto il coraggio di prendere decisioni che avrebbero avuto un impatto veramente notevole sulla cittadinanza e sugli altri addetti ai lavori del gioco. Sostanzialmente qualcosa di alternativo si poteva fare, ma non si è voluto fare… chissà, forse per “qualche ragione politica”.

Un altro tassello negativo alla conduzione del rapporto tra amministrazioni ed attività ludiche che si va ad aggiungere ad un mosaico ormai troppo vasto di negatività. E speriamo, si ribadisce, che la Conferenza Unificata faccia uscire dal “cappello” qualcosa di veramente interessante e soddisfacente per tutti, ma anche per il gioco, però.

Pubblicato il: 22 aprile 2016 alle 16:20 - Autore: Braha Yona

I Migliori Casino Online legali AAMS

Casino Recensione Mobile Visita
paddy power casino logo
Paddy Power
20€ Gratis + 1000€
attivo su mobile
Visita
betway casino logo
Betway Casino
10€ Gratis + 1000€
attivo su mobile
Visita
casino planet logo
Casino Planet
10€ Gratis + 300€
attivo su mobile
Visita
titanbet casino logo
Titanbet Casino
15€ Gratis + 1000€
attivo su mobile
Visita
voglia di vincere logo
Voglia di Vincere
27€ Gratis + 500€
attivo su mobile
Visita
888 casino logo
888 Casino
88€ Gratis + 500€
attivo su mobile
Visita
starcasino logo
StarCasinò
25€ Gratis + 1000€
attivo su mobile
Visita
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
attivo su mobile
Visita
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
attivo su mobile
Visita
paddy power casino logo
Eurobet Casino
100% Fino a 500€
attivo su mobile
Visita
paddy power casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
attivo su mobile
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
attivo su mobile
Visita
starvegas casino logo
Starvegas Casino
20€ Gratis + 200€
attivo su mobile
Visita
betfair casino logo
Betfair Casino
200% Fino a 200€
attivo su mobile
Visita
sisal casino logo
Sisal Casino
100% Fino a 555€
attivo su mobile
Visita